Approffittate delle favolose offerte dei nostri sponsor, se siete interessati agli argomenti che propongono troverete quanto di meglio il web può offrire

Visitate gli altri nostri siti animali dal mondo - immagini dall'Europa
Seguite i nostri aggiornamenti giornalieri su tutti gli stati del mondo iscrivendovi cliccando sul pulsante mi piace di Facebook


Rodrigues
L’isola di Rodrigues è situata a 560 chilometri da Mauritius, e se vogliamo è ancora più bella, perché ancora fuori dal grande turismo internazionale ha mantenuto tutto lo splendore che le ha donato la natura, lontana 550 chilometri da Mauritius ha degli ottimi collegamenti con l’isola maggiore grazie a un volo giornaliero e a tre viaggi navali ogni settimana, questa isola per i turisti è un mondo nuovo con una sorpresa dietro l’angolo ad ogni passo, è circondata da una stupenda e incontaminata barriera corallina che forma un immensa laguna per tutto il perimetro dell’isola, ideale per ammirare gli splendidi fondali ricchi di specie endemiche, e di pesci multicolori testuggini marine e magnifiche gorgonie dai mille colori, le sue spiagge sono ricoperte da una finissima sabbia bianca e Pointe Coton, St François, Baladirou e Petit Gravier sono dei luoghi assolutamente da ammirare per chi ha la fortuna di sbarcare a Rodrigues dove dovete far tappa nel capoluogo Port Mathurin. Grazie a un vento perenne la costa situata a sud è l’ideale per gli amanti del windsurf e kitesurf, in una laguna estesa più di 200 km². Una magnifica esperienza la offrono le popolazioni locali portandovi con loro nelle battute di pesca a bordo delle tradizionali piroghe a vela che ancora oggi vengono usate dai pescatori locali. Anche l’entroterra offre la possibilità di coniugare il movimento fisico con la possibilità di vedere una natura intatta, grazie alla tenacia con cui viene salvaguardato l’ambiente, potrete fare passeggiate a piedi o giri in mountain bike in mezzo a foreste di mangrovie, vedendo incredibili panorami e riserve che offrono riparo a fauna e flora endemica del luogo, se poi raggiungete le vette fra il Mont Limon e Mont Maturin avrete una visuale di tutta l’isola dall’alto. Anche nelle numerose piccole isole che compongono l’arcipelago troverete ambienti con una natura selvaggia ma ospitale e possibilità di immersioni sempre diverse ma sempre da lasciarvi senza fiato. Nell’isola potrete anche gustare piatti tipici come il pollo cucinato con il miele, grigliate e piatti di pesci ricchi di gusto grazie all’uso di tipiche spezie locali, e potrete ammirare gli antichi balli della cultura creola con danze dall’impronta africana, e trovare prodotti di artigianato ancora costruiti secondo le antiche tradizioni, e sempre di antica tradizione potrete gustare anche diversi tipi di superlative conserve.

Subscribe to RSS