Approffittate delle favolose offerte dei nostri sponsor, se siete interessati agli argomenti che propongono troverete quanto di meglio il web può offrire

Visitate gli altri nostri siti animali dal mondo - immagini dall'Europa
Seguite i nostri aggiornamenti giornalieri su tutti gli stati del mondo iscrivendovi cliccando sul pulsante mi piace di Facebook


Puebla è uno dei gioielli dell’architettura mondiale che è riuscita ad adattarsi e a riempire i suoi spazi con molte attrazioni per rendere migliore la vita del turista. Il Puebla Plaza Hotel ha molto contribuito per questo, è famoso in tutto il mondo, dispone di uno stile coloniale e un architettura rustica nei dettagli che rende l’albergo unico nel suo genere. E’ considerato da molti il luogo ideale per fare un soggiorno di affari o di piacere, questo hotel è altamente riconosciuto per le norme di qualità e di professionalità nel servire i propri ospiti. Situato al centro della piazza, dominato da un maestoso Duomo, è circondato da musei e bellezze architettoniche. Il Puebla Plaza Hotel dispone di 48 confortevoli e graziosamente decorate camere che fanno sentire il turista come a casa propria. A Puebla si può visitare il bazar con gli oggetti d’antiquariato e il bar nella piazza del rospi, circondato da belle case coloniali, visitare i laboratori artigianali e i negozi, e godere della famosa cucina, riconosciuta in tutto il mondo,a cui si deve la creazione del mole poblano, il piattino rappresentante del Messico, e del barocco Nogada chili. A Puebla si può fare un viaggio nel passato visitando interessanti siti archeologici, come pure vedere i preziosi musei, godersi un drink con scenario come ad esempio il portale dell’assunzione, e, godere dei centri termali, dei negozi e delle discoteche. A Puebla, oltre alle molte attrazioni turistiche, aci sono ottimi alberghi, ristoranti, centri commerciali, luoghi di intrattenimento, tipici negozi, una pista di pattinaggio, un aeroporto internazionale, delle buone strade, ottime strutture per conferenze e convegni, moderne infrastrutture, con un buon servizio, e la qualità e la cordialità nel suo popolo. Tutto ciò che è necessario per trascorrere una vacanza indimenticabile. Cosa fare e dove andare a Puebla? La Cattedrale di Puebla. La sua costruzione iniziò nel 1575. Nel 1634, c’è stata una ristrutturazione del progetto iniziale ed è stata consacrata nel 1640 dal vescovo Juan de Conquistador e Mendoza. Si tratta di un vero e proprio gioiello architettonico. Le sue torri, dal grave stile si alzano per 73.93 m, e sono considerate le più elevate del paese. La Biblioteca Palafoxiana. Fu fondata dal vescovo Juan de Conquistador, con una donazione di 6.000 volumi nel 1646. E ‘diventato la più ricca biblioteca di tutte le forme di scritti latini. Il 31 luglio 1981, il governo federale l’ha decretata il “monumento storico del Messico”. La Calle di Santa Clara, E’ l’ex convento delle suore Clarisse, che dal XVIII secolo produce deliziosi dolci. Attualmente, ci sono molti negozi che offrono il suo popolare candito e rendono chiara la tradizione che Puebla ha sintetizzato in secoli di lavoro artigianale, la creatività e l’immaginazione del ricco convento. Il Palazzo Municipale è stato costruito su ciò che era l’ex udienza. L’immagine che si vede attualmente risale agli inizi del ventesimo secolo, con forti echi di architettura neoclassica porfiriana, a sua volta, ispirata dalla moda in stile francese. E all’interno di un cortile si trova una bella scalinata in marmo, in aggiunta alle grandi mostre che si possono vedere. La casa dell’Alfenique risale al XVIII secolo. Dal 1926 ospita il Museo di Stato. Si possono vedere dei manoscritti del XVI secolo, delle armature, disegni, fotografie, quadri, carrozze e una collezione di abiti antichi, come quelli cinesi di Puebla. Il Museo del non intervento venne fortificato nel 1815 e da allora è stato uno dei siti che più colpiscono nella città. Durante la Battaglia del 5 maggio 1862 fu occupata dalle truppe del generale Berriozabal. Dal 1933 ebbero inizio i lavori per il Museo di storia militare. Non dimenticate di visitare: il Mercatino dell’antiquariato, il Museo e Galleria d’Arte Jose Luis Bello e Zetina, La Capilla del Rosario, o la periferia di Puebla come la Chiesa di San Francisco Acatepec, il sito archeologico di Cholula, la chiesa dei ricorsi o Ex Finanza Chiautla. Altri luoghi di interesse turistico, sono La Capilla del Rosario, ricoperta d’oro, il Zocalo, o piazza centrale della città, e il distretto dell’artista, una zona in cui molti pittori e artigiani espongono le loro opere. I turisti possono prendere i Turibus Puebla, autobus a due piani che fanno un tour del centro storico. Allo stesso modo, vale la pena di visitare il giardino zoologico “Africam Safari”, un parco dove gli animali non sono in gabbia, ma sono liberi, e i visitatori raggiungono il loro “habitat” nelle loro automobili, compresa la zona dove vivono i leoni e le tigri. Infine, i turisti non possono lasciare la zona senza aver visitato la città di Cholula, situata all’interno della area metropolitana della città. Questa città è una delle più antiche in America, ed è statola seconda per importanza nel corso dell’Impero azteco dopo la capitale Tenochtitlan. A Cholula si può visitare la piramide più grande al mondo in termini di volume. La visita di Chipilo è molto interessante, dal momento che la città è stata fondata da immigrati italiani. Chipilo nello stile di architettura è Veneta e conserva ancora i costumi e la lingua veneta. Puebla è facilmente raggiungibile grazie all’ Huejotsingo Aeroporto, nella pagina trovate il collegamento ai motori di ricerca dei migliori tour operatori mondiali, con i quali potete organizzare al meglio ogni vostro viaggio.
  • Puebla foto

  • Subscribe to RSS