Approffittate delle favolose offerte dei nostri sponsor, se siete interessati agli argomenti che propongono troverete quanto di meglio il web può offrire

Visitate gli altri nostri siti animali dal mondo - immagini dall'Europa
Seguite i nostri aggiornamenti giornalieri su tutti gli stati del mondo iscrivendovi cliccando sul pulsante mi piace di Facebook


escursioni Mauritius Ile aux Bénitiers

A circa 500 metri al largo della costa sud ovest di Mauritius c’è l’isola ile aux Bénitiers, il cui nome le deriva tradotto in italiano da bacinella per l’acqua benedetta, per le tante conchiglie che insieme alle vongole si trovavano sul fondo del mare e venivano utilizzate come recipienti per l’acqua santa nelle chiese, l’isola è di origine corallina e di modeste dimensioni, la sua lunghezza è di un paio di chilometri con una larghezza massima di 500 metri, con un estensione di 65 ettari, come vegetazione si trovano alcune piantagioni di noci di cocco e la tipica flora insulare di questa zona dei tropici, nella parte settentrionale si trova una piccola colonia di uccelli marini migratori, le belle spiagge sono circondate da una vasta laguna con molte formazioni coralline, e molte specie di pesci, tanto che è sempre stato uno dei posti più frequentato dai pescatori mauriziani, solo negli ultimi dieci anni diversi tour operatori delle zone costiere hanno iniziato a organizzare escursioni giornaliere per i turisti, e oggi non è difficile trovare anche una quindicina di barche di tutte le forme e dimensioni ormeggiate lungo le coste, nelle acque che circondano l’isola è anche molto facile avvistare dei delfini che seguono volentieri le imbarcazioni per la gioia dei turisti. Il lungomare dell’isola è costeggiato da un acqua bassa e cristallina, l’ideale per piacevoli nuotate e per esplorare i bellissimi fondali corallini. Nel novembre del 2002 il governo di Mauritius ha annunciato che l’isola verrà trasformata in una riserva protetta aperta al pubblico, bloccando il tentativo di alcune industrie europee che volevano costruire alberghi e villette nel luogo. A poca distanza dall’isola si trova una stranissima formazione corallina che spunta dall’acqua con una forma semicircolare con la parte più piccola di sotto, tipo un fungo e continua ad aumentare di altezza man mano che aumentano le nuove generazioni di formazioni coralline sommerse che lo hanno formato.

Subscribe to RSS