Approffittate delle favolose offerte dei nostri sponsor, se siete interessati agli argomenti che propongono troverete quanto di meglio il web può offrire

Visitate gli altri nostri siti animali dal mondo - immagini dall'Europa
Seguite i nostri aggiornamenti giornalieri su tutti gli stati del mondo iscrivendovi cliccando sul pulsante mi piace di Facebook


Pur trattandosi di un isola bisogna ricordarsi sempre che ha un estensione superiore di quasi il doppio di quella dell’Italia, e si sviluppa su una notevole lunghezza, perciò il clima da un capo all’altro dello stato varia anche in modo sensibile a seconda del luogo in cui ci si trova. Comunque il clima del Madagascar è generalmente secco nei mesi fra Aprile e Novembre, relativamente umido da dicembre a Marzo, mentre a gennaio e febbraio si possono trovare molte giornate piovose, il periodo fra Settembre e ottobre è quello consigliabile per visitare tutto il paese in condizioni di clima buono. A secondo dell’altitudine in cui ci si trova la temperatura può variare notevolmente, nel periodo invernale compreso fra giugno e settembre nelle zone con altitudini superiori agli 800 metri la temperatura è piuttosto fresca specialmente al mattino e nelle ore notturne e può scendere fino a 7 gradi, mentre durante la giornata risale fino a 22 gradi. Invece nelle prossimità delle coste le temperature si mantengono dai 26 ai 33 gradi durante il giorno in tutte le stagioni, solo nella costa sud occidentale scendono di alcuni gradi fra giugno e settembre. Si consiglia di portarsi come abbigliamento dei vestiti pratici e sportivi, se si fa il viaggio fra giugno e settembre conviene portarsi qualche capo più pesante, se prevedete di fare escursioni nei tantissimi parchi che l’isola offre è consigliabile portarsi delle scarpe chiuse con la suola antiscivolo, dei pantaloni lunghi e un cappello per proteggersi dal sole.

Subscribe to RSS