Approffittate delle favolose offerte dei nostri sponsor, se siete interessati agli argomenti che propongono troverete quanto di meglio il web può offrire

Visitate gli altri nostri siti animali dal mondo - immagini dall'Europa
Seguite i nostri aggiornamenti giornalieri su tutti gli stati del mondo iscrivendovi cliccando sul pulsante mi piace di Facebook



Il fuso orario del Marocco non ci crea problemi, come neanche le vaccinazioni, eccovi alcuni consigli sul Marocco e cosa fare per la lingua parlata in Marocco.
  • low cost Marocco
  • fuso orario Marocco
  • Marocco vaccinazioni
  • consigli Marocco
  • lingua Marocco

  • Continuando a consigliarvi che se volete fare sia un breve viaggio che una lunga vacanza, magari date un occhiata ai motori di ricerca che compaiono cliccando sui banner in fondo alla pagina, e troverete delle ottime offerte low cost per il Marocco, vi diciamo che il fuso orario non vi crea nessun problema difatti è di un’ora in meno rispetto all’Italia, nei periodi in cui è in vigore con l’ora solare, e di 2 ore in meno quando in Italia abbiamo l’ora legale.
    Per entrare in Marocco non è necessaria nessuna vaccinazione, difatti le autorità marocchine richiedono la vaccinazione contro la febbre gialla, ma solo per i viaggiatori provenienti da zone in cui la malattia è diffusa.Alcuni consigli che vi possiamo dare sono che, passeggiando tra le vie e i mercati delle belle città del Marocco, oltre a ricevere una piacevole sensazione dall’atmosfera, dal tipico colorato e fantasioso ambiente, ci si trova nell’opportunità di fare acquisti di prodotti tipici a prezzi molto economici. L’unica cosa a cui bisogna stare molto attenti è di non comprare nulla che possa essere fatto con prodotti ricavati da animali o floreali in via di estinzione, come tutti i prodotti che contengono avorio, le varie pellicce dei felini, i gusci o altri prodotti derivati dalle tartarughe, non comprate uccelli e scimmie, e per gli uccelli occhio anche ai capi di vestiario che non contengano piume, e anche se molto belle, rinunciate alle piante di orchidee e cactus. Alcune specie di uccelli, scimmie, orchidee e piante di cactus, o altri tipi di animali e vegetali, si potrebbe anche acquistarle, ma dato che per alcune bisogna avere delle autorizzazioni, e bisogna sapere più che bene cosa si sta facendo noi ve ne sconsigliamo l’acquisto, rischiereste la confisca alla dogana e multe salatissime. Quello che potete tranquillamente acquistare sono a Casablanca i lavori in cuoio ed i tappeti di Mediouna, che trovate facilmente nei vari bazar, a Rabat potete trovare i suoi famosi ricami e tappeti, A Fes troverete delle stupende e famose ceramiche blu, dei magnifici piatti in rame e lavori in cuoio, consigliamo di rivolgersi direttamente ai tanti artigiani locali, e visitare il Kissarias, il vero e proprio quartiere per lo shopping. A Marrakech città famosa per i suoi mercati, potrete trovare degli ottimi tappeti Berberi, moltissime varietà di spezie e fini lavori in cuoio. A Essaouira ci sono degli artigiani che producono degli ottimi gioielli in argento, ma state attenti che siano veramente d’argento. A Salé troverete ottimi pezzi di vasellame. A Meknès gli artigiani sono famosi per la produzione di mosaici, animali fatti di metallo incrostati con filamenti di argento, e ottimi monili in legno. Anche a Safi troverete ottimi pezzi di vasellame colorati in modo delicato e con pregevoli incisioni a rilievo. A Taza potete trovare i tappeti fatti a mano dalle popolazioni Berbere.

    Pur essendo il classico Arabo la lingua ufficiale del paese, il francese lo conoscono quasi tutti, e molte persone parlano anche lo spagnolo e l’inglese, se non conoscete nessuna di queste lingue vi consigliamo di viaggiare con un dizionario di francese, o se lo avete un computer portatile con installato un programma di traduzione e vedrete che ve la caverete benissimo.

    Foto Marocco

    Subscribe to RSS